webmaster roma
Se cercate Webmaster o Web designer per la Realizzazione di Siti Web di successo a Roma contattateci con fiducia

Sei qui: Home / ASO FOR MOBILE

Go

ASO FOR MOBILE

Mobile Applications

IL BOOM DEI DISPOSITIVI MOBILI

Attualmente, quasi il 40% degli utenti navigano su internet usando dispositivi mobili come cellulari o tablet. Il mobile quindi è un’importante fonte di traffico che oggi non si può ignorare e chi progetta un sito deve assicurarsi che sia ottimizzato sia per il desktop di un pc sia per i dispositivi mobili. Con l’utilizzo dei dispositivi mobili sta crescendo in modo esponenziale anche il numero delle applicazioni ad essi dedicate e con esse lo studio dell'ASO.

IL SEO E L'ASO

Cosa è l’ASO?
Aso è l’acronimo di App Store Optimization ed è l’insieme delle tecniche che si devono applicare per poter migliorare la posizione di un’App all’interno della pagina dei risultati degli App Store. Infatti proprio come avviene con i motori di ricerca (google, bing ecc.), è importante essere nelle prime posizioni degli App Store per essere più visibili possibile agli utenti. Ciò comporterebbe una serie di ovvi vantaggi.
Perchè l’ASO è diverso dal SEO?
Semplicemente perché il motore di ricerca dei contenuti di Google è completamente diverso dai motori di ricerca degli App Store.

COME REALIZZARE UN BUON POSIZIONAMENTO PER UNA APP PER MOBILE

Per realizzare un buon posizionamento di un App per Mobile, affinché sia subito ben visibile e tale quindi da calamitare quanta più utenza possibile cosa fare? Partiamo da alcune certezze ossia da concetti ormai consolidati da esperienza.
La prima certezza è che i due Store per eccellenza Google Play e iTunes Store ragionano diversamente per selezionare le app da restituire tra i primi risultati della ricerca per categoria. Vediamoli entrambi.

POSIZIONAMENTO DI UNA APP SU GOOGLE PLAY

I fattori più importanti che determinano il posizionamento su GOOGLE PLAY sono:

  • keywords nel titolo e nella descrizione
  • completezza dei dati nella scheda dell’app
  • commenti e recensioni degli utenti
  • frequenti upgrade della app
  • che venga scaricata costantemente dagli utenti
  • il rapporto tra gli utenti attivi giornalmente rispetto a quelli attivi mensilmente (detto rapporto dau/mau) ossia è importante non solo che venga scaricata, ma che sia effettivamente utilizzata

POSIZIONAMENTO DI UNA APP SU ITUNES STORE DI APPLE

I fattori più importanti che determinano il posizionamento su iTUNES STORE sono:

  • il profilo dello sviluppatore dell’app (ossia chi più app valide ha sviluppato meglio è posizionato)
  • presenza delle keywords nel titolo
  • aggiornamenti delle app
  • qualità e numero complessivo di recensioni totali
  • qualità e numero di recensioni dell’ultima versione
  • rapporto dau/mau (come sopra)

ANALISI DEL MERCATO E GUIDA AL POSIZIONAMENTO

Come avviene per ogni nuovo prodotto che viene lanciato sul mercato è fondamentale prima di qualsiasi cosa fare un accurato studio del target a cui si rivolgerà l'applicazione (selezionando per sesso, fascia d'età ecc.) ed agendo con le dovute cautele del caso soprattutto se si tratta di applicazioni per bambini.
Dopodichè si passerà all'analisi dei concorrenti.
Cercheremo su GooglePlay e iTunes Store le applicazioni simili alla nostra e recuperando le relative schede ufficiali andremo ad individuarne le caratteristiche come titolo, descrizione, keywords, commenti, valutazioni e recensioni da parte degli utenti. Inoltre individueremo eventuali link da parte di altri siti che cercheremo di farci "amici".
Sarebbe utile anche un monitoraggio costante, della concorrenza, possibilmente per un periodo che sia abbastanza lungo e avvalendoci dell'ausilio di Google Alert.
In questo modo saremo aggiornati anche sulle nuove pagine individuate da Google con il nome della nostra applicazione e con il nome di vecchi e nuovi concorrenti.

PREPARAZIONE DELLA SCHEDA PER GLI APP STORE

Innanzitutto il logo che sarà riportato sulla scheda dovrà essere elemento distintivo e accattivante. Dopodichè pensiamo all'elemento fondamentale che è il titolo della app, cosi come verrà inserito nella scheda di presentazione dello Store. Dovrà contenere oltre al nome, almeno due o tre keywords. Per la scelta delle Keywords penso sia molto utile il Suggest di Google Playstore. Solo su iTunes Store inoltre c'è il campo specifico per inserire le Keywords, sono disponibili 100 caratteri e bisognerà avere l'accortezza di non ripetere le stesse keywords già usate nel titolo e utilizzare parole singole, separate solo da virgola senza spazi. La descrizione, sia per GooglePlay che per iTunes Store, dovrà riportare caratteristiche, funzioni e vantaggi della app. Dalla descrizione dovranno venire fuori le altre keywords con cui scegliamo di far trovare la nostra applicazione ma la raccomandazione è che siano sempre pertinenti.

VERIFICA DEI RISULTATI

Andrà fatta direttamente dentro gli app Store monitorando il posizionamento in base alla parola chiave ricercata, i top charts, leggendo recensioni e voti dati dagli utenti, contando i downloads ricevuti e naturalmente i ricavi ottenuti.

STRUMENTI

Strumenti miracolosi ancora non ce ne sono, ma ci sono interessanti software che possono aiutare per la ricerca di potenziali parole chiave, potenziali competitors e per la pubblicità a pagamento, come ad esempio Flurry (www.flurry.com) e MobileDevHq.
Inutile dire, ma lo diciamo ugualmente, che già in sede di progettazione della App si dovrà pensare a funzioni originali e vantaggi possibilmente diversi da quelli delle Mobile Applications già presenti sul mercato per quella categoria. Ciò contribuirà, forse anche più di tutto il resto, a rendere unica e speciale la nostra App e spianerà la strada per il suo successo.


Autore: Maria Teresa Cannizzaro

Maria Teresa è Webmaster e Webdesigner. Si occupa di Programmazione Siti, Web Marketing e Web Content ed è una grande appassionata di tecnologia Vedi altri articoli di questo autore.



INVIATECI UN COMMENTO
COMMENTI RECENTI
avatar

ANCORA NON CI SONO COMMENTI: LASCIATECI UN COMMENTO

avatar

QUESTO E' LO SPAZIO PER I VOSTRI COMMENTI

avatar

LASCIATECI UN COMMENTO QUESTO SPAZIO E' PER VOI


POPULAR TAGS
Google Glass Realtà Aumentata Internet Aso Mobile Applications Seo Google iTunes GooglePlay